Ristorante Versilia

La Versilia è la parte della Toscana nord-occidentale, generalmente all'interno della provincia di Lucca, storicamente compresa nei territori dei comuni di Pietrasanta, Forte dei Marmi, Seravezza, Stazzema. In senso più ampio può comprendere la conca di Camaiore e la pianura costiera che si estende fino a Viareggio.

La riviera costiera ha una forte vocazione turistica con una immensa spiaggia dorata ed una vivace attività mondana. Qui infatti sono numerosi i locali notturni e le discoteche storiche che si affacciano direttamente sul mare, anche se negli ultimi anni questo aspetto mondano e notturno del turismo è meno significativo di un tempo, essendosi evoluto secondo le nuove tendenze con locali per happy hours, pub, apericene ecc.

Alcuni comuni, in particolare Pietrasanta hanno puntato molto sul turismo culturale, che ha condotto in zona un turista molto diversificato rispetto a quello del passato, che cercava sostanzialmente relax e divertimento disimpegnato.

Geografia La Versilia corrisponde alla regione geografica interessante la parte della provincia di Lucca compresa tra la catena montuosa delle Alpi Apuane, che si sviluppa parallelamente alla costa, e la riviera. È una rinomata zona di balneazione sul Mar Ligure. Si divide in Bassa Versilia e Alta Versilia. L'unico comune che compone l'Alta Versilia ed è anche l'unico ad essere completamente montano è Stazzema. Nel 1700 circa, su ordine della famiglia nobile dei Medici, il percorso del fiume Versilia è stato artificialmente deviato in località Pontaranci del comune di Pietrasanta facendolo sfociare al Cinquale nel Comune di Montignoso dando così vita alla alla zona turistico-balneare che prima era acquitrinosa e infestata dalla malaria perciò disabitata; una successiva bonifica fu fatta negli anni '20 durante il periodo fascista e l'ultima bonifica è avvenuta dopo la disastrosa alluvione del 1996.

Clima Il clima della costa versiliese si presenta tutto sommato temperato ma, vista la posizione a ridosso delle Alpi Apuane, viene influenzato notevolmente dalle correnti umide atlantiche che, impattando nelle vicine catene montuose, portano abbondanti precipitazioni, concentrate soprattutto nelle mezze stagioni. Durante l'estate l'umidità è molto elevata, con valori tra i 60 e 80%. Questo favorisce il proliferare di zanzare, contrastato dalla bonifica degli acquitrini che viene eseguita a

...scopri di più

© 2016 Geobox.it - Partita IVA 02207230463